Pittis al Polo per l’evento B2B di Pallacanestro Reggiana

Vincere dentro e fuori dal campo, è questo che stiamo facendo insieme a Pallacanestro Reggiana. Per il secondo anno consecutivo, l'evento B2B del team biancorosso dedicato alle aziende sponsor, si è tenuto nel nostro headquarter ed è stato l’occasione per consolidare legami e crearne di nuovi. Quest'anno, l'evento ha segnato un altro passo avanti nella sinergia tra sport e business, anche grazie agli interventi di Riccardo Pittis, ex cestista della nazionale italiana e nostro ospite a Magnetico 2023 e Massimo Cortinovis, Head of Digital Strategies della Lega Basket Serie A.  

 

Il cambiamento è un processo complesso che la mente umana fatica ad accettare – ha dichiarato Pittis nel suo intervento – Sono il primo ad averlo sperimentato sulla mia pelle: dal cambio di squadra al cambio di città, fino a dovermi reinventare una volta terminata la carriera. Nello sport come nel business, è necessario tramutare quello che apparentemente può sembrare impossibile nell’occasione più importante. Per farlo bisogna partire da se stessi e fare gioco di squadra. 

 

Ci dobbiamo adeguare a un contesto che muta in continuazione – ha affermato CortinovisStare fermi non è la soluzione, innovare e fare qualcosa di diverso lo è. Non possiamo più pensare allo sport e alle aziende nel modo tradizionale, ma come un brand, una piattaforma, un ecosistema. Questa sera ci troviamo nella casa di Salesforce. Sono contento che una società sportiva e un’impresa stiano collaborando per cambiare prospettiva e raggiungere nuovi traguardi”. 

 

Questi non sono stati gli unici punti trattati durante la serata. Claudio Coldebella, General Manager di Pallacanestro Reggiana, ha posto l’attenzione sul cambiamento della visione del club in ottica digital e marketing, mentre Mauro Rozzi, presidente di Fondazione per lo Sport di Reggio Emilia, ha ribadito l’importanza del sostegno delle imprese per il mondo dello sport e per tutto il territorio, ricordando l’impegno di Polo Digitale nella missione in Sudafrica 

 

I rappresentanti di alcune delle aziende del basket pool, inoltre, hanno avuto l'occasione di partecipare a uno speed date, creando un ambiente stimolante per lo scambio di opinioni, visioni e potenziali collaborazioni. Siamo certi che la partnership con Pallacanestro Reggiana stia portando risultati concreti, non solo sul campo. Questa collaborazione continua a dimostrare che lo sport e il business possono costituire un mix vincente, capace di generare innovazione, crescita e successo.