CES 2024 AI

CES 2024: tante novità pronte a rivoluzionare il digitale

Dopo la ripartenza dello scorso anno, l’edizione 2024 del Ces, la fiera dedicata al settore della tecnologia più famosa del mondo tenutasi a Las Vegas dal 9 al 12 gennaio, ha coinvolto attivamente molte aziende, startup e appassionati del mondo digitale. La quattro giorni, come da tradizione, ha anticipato le tendenze e i prodotti più innovativi; questa edizione è stata dedicata all’intelligenza artificiale applicata a tutti i campi: dalla comunicazione ai robot, dagli elettrodomestici di ultima generazione agli accessori per rendere le auto smart e proiettare al futuro. Ecco alcune delle novità più curiose.  

 

Skyted: proteggi la tua voce, proteggi le tue conversazioni 

Immagina di essere in una situazione delicata, dove devi trasmettere informazioni riservate al telefono senza rischi di intercettazioni e non puoi appartarti. Skyted è la soluzione in grado di isolare la tua voce dal mondo esterno mediante un innovativo materiale fonoassorbente attraverso una maschera robusta; il dispositivo è dotato di microfoni sia interni sia esterni che assicurano una trasmissione chiara e priva di rumori di fondo per la persona dall'altro capo della chiamata. 

 

Innovazioni robotiche: LG, ORo Robot e Classmate 

LG ha presentato un robot capace di muoversi agilmente e interagire con gli abitanti di casa, offrendo funzionalità di controllo domotico e videosorveglianza a cui si è affiancato il lancio di ORo Robot, il "dog sitter" progettato per tenere compagnia agli amici a quattro zampe quando siamo fuori casa, dotato di ruote, display interattivo, capacità di parlare, dispensare cibo e lanciare palline. Dall'Italia, invece, è arrivato Classmate di Protom Robotics, un robot per l'educazione e l'apprendimento, in grado di assistere docenti e alunni.  

 

Il frigorifero smart che suggerisce le ricette 

Hisense ha rivoluzionato l'esperienza domestica attraverso la sinergia della sua innovativa gamma di elettrodomestici, la piattaforma ConnectLife e il sofisticato sistema operativo VIDAA TV. La punta di diamante è stato il frigorifero a quattro porte che, oltre a tenere traccia delle scorte alimentari, offre un'esperienza culinaria completa fornendo ricette personalizzate, si integra senza sforzi con altri dispositivi smart ed è in grado di passare da frigorifero a congelatore rapidamente grazie al cassetto VersaTemp. 

 

L’AI diventa un nuovo passeggero con cui conversare 

Alla fiera di Las Vegas, Volkswagen ha annunciato l'integrazione di Cerence Chat Pro, una versione adattata dell'LLM di OpenAI, nei sistemi di assistenza vocale delle sue auto che permetterà all'assistente vocale di gestire intrattenimento e rispondere a domande generiche; al tempo stesso, BMW ha presentato un assistente vocale basato su Alexa, mentre Samsung e Hyundai/Tesla e Sony e Honda continuano a collaborare, indicando così la crescente competizione tra tecnologie AI nell'automotive. 

 

L’innovazione digitale è anche made in Italy 

Il nostro Paese non si è di certo limitato a guardare. A partecipare al CES 2024 sono state 50 start up che fanno parte della delegazione italiana dell’ICE, l’Agenzia per la promozione all'estero e l'Internazionalizzazione delle imprese italiane. Dalla diagnosi precoce delle malattie più gravi, attraverso sistemi di IA che analizzano big data, al software che traduce le onde cerebrali in comandi per azionare pc e droni, fino al cestino smart che rendere più intelligente la gestione dei rifiuti differenziandoli in automatico e pianificando percorsi di ottimizzazione per la raccolta.  

Queste sono solo alcune innovazioni che, ancora una volta, ci porteranno a vivere in modo diverso il quotidiano. Per noi di Polo Digitale questo è uno stimolo a introdurre sempre più l’intelligenza artificiale nel nostro lavoro, proponendo così soluzioni che si differenziano nel mercato e possano portare i nostri clienti a tracciare nuove strade. Contattaci per saperne di più!