In tempo di smart working il Polo Digitale coinvolge tutti i dipendenti e collaboratori organizzando un brindisi appoggiandosi alla soluzione Teams di Microsoft365.

Crescere, evolversi, trasformarsi. È sempre questo il messaggio che il Polo Digitale vuole lanciare anche durante un periodo così particolare come quello che stiamo vivendo durante un Natale in versione semi lock down. Per farlo, il Polo Digitale, ha scelto di sfruttare al massimo le proprie competenze nel mondo della digital transformation, organizzando un aperitivo virtuale e costruendo un percorso sulla piattaforma Teams di Microsoft 365 collegando contemporaneamente oltre 70 dipendenti.

“Abbiamo scelto _ spiega Nicola Boni amministratore delegato della holding FFH che detiene il brand Polo Digitale _ di coinvolgere tutti i nostri colleghi in un aperitivo speciale. Abbiamo fornito loro drink, bicchiere, snack attivando poi un estesa call su Teams, dando successivamente l’opportunità di ritrovarsi in ambienti virtuali più ristretti per potersi confrontare”.

Una modalità al passo coi vincoli dettati dalla pandemia. Una modalità nel rispetto delle regole. Una modalità che abbina lo smart working alla tecnologia. “Abbiamo scelto _ continua Boni _ di adattarci. Di sfruttare una situazione così particolare per provare una nuova esperienza. Abbiamo voluto con forza organizzare un aperitivo di saluto che probabilmente non ci dimenticheremo. Così come non dimenticheremo questo 2020 che nonostante le difficoltà ha rappresentato per noi un momento di svolta”.

Già, perché il Polo Digitale, lo scorso settembre ha annunciato investimenti per 2milioni per la realizzazione del nuovo headquarter e l’apertura delle sedi distaccate di Pisa e Bologna.

“Durante il nostro evento virtuale _ conclude Boni _ abbiamo confermato a tutti i nostri colleghi che il Polo Digitale nel 2021 andrà avanti sulla linea annunciata lo scorso settembre. Senza escludere possibili nuove operazioni che potrebbero consentirci di ampliare il nostro percorso di crescita”.

Altre notizie dal Polo Digitale