Il Polo Digitale ha partecipato via Teams alla conferenza stampa di presentazione della strategia di investimenti e crescita di Keros Digital SA, società di Lugano specializzata nella realizzazione e implementazioni di piattaforme digitali per il commercio on-line, lanciata da Fondazione Agire, agenzia che supporta le PMI e Startup innovative in Ticino, e ora finanziata e sostenuta da Polo Digitale, il brand emiliano della holding FFH, insieme a Digital Native Capital, fondo specializzato in investimenti in “scale-up” digitali.
A coordinare l’intera operazione di acquisizione Alberto Iori, socio fondatore dello studio PPI & Partners.

Il Polo Digitale, ponendo fiducia nell’azienda svizzera, condividendone principi e obiettivi e investendo sull’e-commerce, amplia così i propri orizzonti e prosegue nella mission di accompagnare partner e clienti nel percorso di digital transformation. Complici di questo sviluppo sono state anche partnership importanti con i più importanti player della tecnologia, quali Microsoft e Salesforce.

Grazie a questa operazione il Polo Digitale si proietta quindi verso una dimensione internazionale, perseguendo i suoi obiettivi di consolidamento e crescita e ricevendo anche il plauso del Presidente di Unindustria Reggio Emilia Fabio Storchi.

 

 

Durante la conferenza stampa sono intervenuti:

Carlo Terreni, Presidente Lifestyle-Tech Competence Center

Lorenzo Ambrosini, Managing Director di Fondazione AGIRE

Fabio Storchi, Presidente Unindustria Reggio Emilia

Nicola Boni, Chief Executive del Polo Digitale

Marcello Nesta, General Partner Digital Native Capital e CEO Ad Interim di Keros

 

 

 Leggi gli articoli su Gazzetta di Reggio, Resto del Carlino, Corriere del Ticino e Fashion Magazine,

guarda il servizio di RSI Radiotelevisione svizzera

e la registrazione della conferenza stampa: